Luce chiara sull'Islam!

Forum sull'Islam.
 
IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  

Condividere | 
 

 Ribellarsi contro il governante che commette kufr?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ismail



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 01.03.11

MessaggioOggetto: Ribellarsi contro il governante che commette kufr?   Mar Mar 15, 2011 1:18 am

Domanda: E' ammissibile ribellarsi contro il governante?
Ci sono persone che pensano che perché alcuni dei governanti commettono atti di kufr e peccati, siamo costretti a ribellarsi contro di loro e tentare di cambiare le cose anche se ciò provoca danneggiamento dei musulmani in quel paese, in un momento in cui ci sono molti problemi nel mondo musulmano. Qual è la vostra opinione?

Risposta: Lode ad Allah.

Il principio fondamentale e comprensivo della Shari'ah è che non è consentito rimuovere un male per mezzo di un male maggiore. Il male deve essere respinto da quello che lo rimuoverà o lo ridurrà. Allontanare il male per mezzo di un male maggiore non è consentito in base al consenso (ijmaa') dei musulmani.
Se questo gruppo che vuole sbarazzarsi di questo governante che apertamente commette kufr, può fare così e può portare un buon leader e giusto, senza che questo conduca a maggiori difficoltà per i musulmani o ad un male più grande del male di questo governante, allora va bene.
Ma se la ribellione risulterebbe in una maggiore difficoltà e conducesse al caos, all'oppressione ed all'assassinio della gente che non merita di essere assassinata, e altre forme di male maggiore, allora ciò non è permesso.
Piuttosto è essenziale avere pazienza e sentire ed obbedire nelle questioni del bene, e offrire consiglio sincero alle autorità, e pregare affinché possano essere guidati al bene, e cercare di ridurre il male e aumentare il bene. Questo è il modo corretto che dovrebbe essere seguito, perché è nell'interesse generale dei musulmani, e perché ridurrà il male e aumenterà il bene, e perché questo manterrà la pace e proteggerà i musulmani da un male maggiore.



Tratto da: Majmu’ul-Fatawa wa Maqalatul-Mutanawwi‘ah li Shaykh Ibn Baz (8/202)
Tornare in alto Andare in basso
Ismail



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 01.03.11

MessaggioOggetto: Re: Ribellarsi contro il governante che commette kufr?   Mar Mar 15, 2011 1:21 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Domanda: E' permesso ribellarsi contro il governante che è caduto nel kufr, sia questo anche kufr minore?

Risposta: Che Allah ti guidi e ci guidi anche noi insieme a voi!
Ancora! Come nel sistema militare (espressione militare): Muovetevi nel vostro posto! (cioè senza avanzare) Tutte queste domande hanno avute le risposte. Qualvolta si vede kufr chiaro, ribellarsi è obbligatorio se è possibile.


[Shaykh al-Albani in "al-Huda wan-nur" nr.751]
Tornare in alto Andare in basso
 
Ribellarsi contro il governante che commette kufr?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ogni quanto va fatto il vaccino contro la rabbia?
» ABBAIA CONTRO PERSONE AI GIARDINI
» Vaccino contro la Leishmania!
» Consiglio Urgente! Lola mi si rivolta contro mordendomi!!
» rimedi contro ansia da separazione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Luce chiara sull'Islam! :: L'Islam e le sue scienze :: Manhaj - Metodologia-
Andare verso: