Luce chiara sull'Islam!

Forum sull'Islam.
 
IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  

Condividere | 
 

 significato di "mahram"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Mujahida
Potrebbe contribuire di più
Potrebbe contribuire di più


Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 16.02.11

MessaggioOggetto: significato di "mahram"   Mer Mar 30, 2011 11:34 pm



Chi è il "Mahram" in Islam?

Ogni uomo con il quale una donna ha un legame (di sangue o di allattamento) che esclude il matrimonio, è considerato Mahram per lei.


Le donne per le quali un uomo è mahram comprendono sua madre, nonna, figlia, nipote (figlia dei propri figli) , sorella, zia (sorella della madre/padre), nipote (figlia di suo fratello o sorella), la moglie di suo padre, la figlia di sua moglie, la suocera, la sua madre adottiva (quella che lo ha allattato), le sorelle allattate dalla stessa donna, i parenti con i quali si ha un legame di rida (si è stati allattati dalla stessa donna) sono simili a quelli di cui sopra (i parenti di sangue), cosi come il Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam) disse: "Cio' che è vietato per i legami di sangue, è vietato a causa dell'allattamento". (Al-Bukhari)

Gli uomini sono considerati Mahram per queste donne perché Allah (SWT) lo ha menzionato nel Santo Corano: "Non sposate le donne che i vostri padri hanno sposato - a parte quello che è stato . E' davvero un'infamità, un abominio e un cattivo costume. Vi sono vietate le vostre madri, sorelle, figlie, zie paterne e zie materne, le figlie di vostro fratello e le figlie di vostra sorella, le balie che vi hanno allattato, le sorelle di latte, madri delle vostre spose, le figliastre che sono sotto la vostra tutela, nate da donne con le quali avete consumato il matrimonio - se il matrimonio non fosse stato consumato non ci sarà peccato per voi - le donne con le quali i figli nati dai vostri lombi hanno consumato il matrimonio e due sorelle contemporaneamente - salvo quello che già avvenne - ché in verità Allah è Perdonatore, Misericordioso ". (An-Nisa 4:22-23)

Per tutti i parenti di sesso femminile che sono menzionati in questi due versetti, l'uomo è considerato Mahram, perché è illegale (haram) per lui sposarle, salvo la sorella della moglie che è menzionata alla fine, per la quale egli non è un Mahram, perché lui può sposarla se divorzia la sorella, o se muore. Reciprocamente, se una donna è un Mahram di un uomo, come suo fratello, suo padre, suo zio, ecc allora si tratta di Mahram anche per lei. Tutti gli altri parenti che non sono mahram per lui, ricadono sotto la categoria di stranieri, tranne per la propria moglie o per il proprio marito.

Tradotto da um Muhammad Al-Mahdi, preso da Turn To Islam


Tornare in alto Andare in basso
http://thesalafimanhaj.blogspot.com/
 
significato di "mahram"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ROI - LOI / RSR - LIR hanno lo stesso significato??
» Conoscete il significato del nome che avete dato al vostro cane?
» I ragazzi svedesi
» Mio blog sull'avventura svedese
» Una rosa senza spine.....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Luce chiara sull'Islam! :: L'Islam e le sue scienze :: Donne, Famiglia e Matrimonio-
Andare verso: